mercoledì 4 marzo 2015

{ NewYork } - Dove e cosa mangiare - #foodtips (Parte I)

New York e più ampiamente l'America sono sinonimo di set cinematografici, moda e tendenze (in tutti i sensi), arte, globalizzazione ed integrazione.
In tutto ciò uno dei fili conduttori che più ci saltano all'occhio sono sicuramente le migliaia di vetrine di ristoranti e fast food che nelle strade di tutta Manhattan si avvicendano una dietro l'altra fino allo sfinimento.

Di conseguenza cercare la cheesecake perfetta o la "casa dell'hot dog" risulta davvero difficile.
Una piccola guida ai posti che ho sperimentato durante il mio viaggio potrà esservi utile.

1- Sarabeth's
40 Central Park S, New York







Se vi trovate nei pressi di Central Park South di domenica mattina non perdetevi il favoloso brunch di Sarabeth's.
I prezzi non sono proprio quelli che definirei accessibili, ma è tutto appetitoso e davvero abbondante, quello che ci vuole dopo una mattinata trascorsa a camminare.
Come in ogni brunch che si rispetti, anche qui non possono mancare scrambled eggs con salmone affumicato (qui serviti con pane tostato, burro e marmellata nelle adorabili ciotoline di ceramica) e i pancakes (questa è la versione lemon ricotta accompagnata da more gigantesche e sciroppo d'acero che hanno reso famoso il ristorante in tutto il mondo!!).

 2 - Bubba Gump shrimp&co.
1501 Broadway @ Times Square



Una delle attrazioni di Times Square.
Se come me prendete l'appartamento o l'hotel in questa zona, Times Square diventerà un po come la vostra seconda casa, c'è un calamita che vi riporta sempre lì!!
E allora perchè non approfittare e provare un po di ristorantini in zona?
Da Bubba Gump il personale è molto cordiale e i camerieri, durante la cena (o in attesa della cena), vi intratterranno con un simpatico quiz inerente ad alcune scene famose del film.
Il ristorante ha delle bellissime grandi vetrate che affacciano proprio sulle mille luci della piazza.
Nel collage clam chouder (zuppa di vongole e patate- se non sbaglio- buonissima!!) e gamberetti con riso bianco e garlic bread (pane all'aglio), una goduria!!!


3 - Junior's
West 45th St. between Broadway and 8th Ave




I French toast più buoni che abbia mai mangiato sono quelli di Junior's.
Accompagnato da fettine di bacon croccantissimo, mele e cannella con uvetta e sciroppo d'acero è davvero la fine del mondo.
Il ristorante è molto accogliente (è un tipico diner americano) e il personale gentile ed accogliente.
Vi consiglio inoltre, di provare la cheesecake, il dolce per cui Junior's è famoso: io ho assaggiato la chocolate mousse cheesecake...una vera gioia per gli occhi e la gola!!
Sappiate però che le porzioni di torta sono gigantesche, vi consiglio di prenderne una e dividerla con un'altra persona per non rischiare un'indigestione!!!

4 - Planet Hollywood
1540 Broadway (at 45th St.)





Se, come vi dicevo sopra, bazzicate la zona di Times Square, fermatevi anche da Planet Hollywood, la versione cinematografica e meno fortunata (almeno in Italia, perchè quello di Roma ha chiuso da anni!) dell'Hard Rock (dove però non ci siamo fermati a mangiare, tanto ormai il format è chiaro e conosciuto- e apprezzato aggiungerei).
Mentre aspettate di ordinare o di divorare tutto, fatevi un giro per il ristorante che è un vero e proprio museo che conserva orpelli e costumi di scena di alcune pellicole famose come Titanic o Una notte da leoni!!
Io ho preso un mega club sandwich servito con le patate fritte a lamelle, deliziose!!!

5 - Shake Shack @ Madison Square Park
Southeast corner of Madison Square Park near Madison Ave. and E.23rd St.



Questo non è un consiglio, ma un ordine: andate a cena da shake shack, ma quello a Madison Square Park...per godervi questo spettacolo, la cena sotto le lucine!!
Tra Madison e la 23^ strada, nel bel mezzo del parco, troverete un bellissimo chiosco illuminato della catena di fast food, che accontenterà il vostro palato con hamburger deliziosi e patatine fritte semplici o con formaggio da leccarsi le dita, letteralmente!
Sembra davvero di essere in un film!


Spero che questo genere di post vi sia utile per intraprendere il vostro viaggio nella Grande Mela...se avete curiosità o richieste su qualsiasi genere di post scrivete mi un commento qui sotto o via mail @   cucinoio2010@hotmail.it

xoxo
Flavia

lunedì 2 marzo 2015

{ It'sBreakfastTime } - Febbraio


Buongiorno!!!

Si è già concluso un'altro mese di questo 2015, ciao ciao Febbraio!!
Io già compro fiori da svariate settimane che a casa mia non mi reggono più >.<

giovedì 26 febbraio 2015

{ ComfortFood } - Vellutata di cavolfiore e piselli con crostini croccanti aromatizzati al rosmarino


Quando ero piccola e mia madre mi proponeva la passata di verdure, un po come tutti i bambini, storcevo la bocca e mi lamentavo per interminabili minuti fino a che, stanca di lamentarmi, non cedevo e mangiavo tutto con un nodo alla gola.

Ripenso a quegli episodi con un sorriso se solo penso che oggi la vellutata è diventata il mio comfort food preferito, quello delle serate comode passate a casa quando fuori fa troppo freddo e che mi consolano alla fine di una giornata non troppo piacevole.

E poi, se vogliamo, è il più sano svuotafrigo che conosca (a parte lo smoothie di frutta) nel caso abbia delle verdure da consumare.
Il caso di oggi è questo:
serata gelida di metà Febbraio (qualche sera fa, anche se poi nei giorni seguenti è arrivata un'inaspettata primavera, faceva abbastanza freddo) cavolfiore da consumare (ma come?), piselli scongelati da finire e mezza baguette un po indurita di qualche giorno prima.
Non c'ho pensato un secondo, la soluzione più coccolosa era sicuramente una bella calda vellutata con crostini al rosmarino!!!


Voi avete un piatto da cui vi sentite coccolati??
Volete condividere con me la sua storia (si lo so, sono un po impicciona!! ^^)???
Scrivetemela qui sotto, condividere è bello e stimolante!!!

Vellutata di cavolfiore e piselli con crostini croccanti aromatizzati al rosmarino

Per la vellutata:
1 cavolfiore
400 gr piselli
2 bicchieri di latte
1/2 cipolla
sale q.b.
olio evo q.b.

Per i crostini:
1/2 baguette secca
olio q.b.
rosmarino secco

1) Mondate il cavolfiore e fatelo lessare in acqua salata per circa 25/30 minuti, scolatelo e mettetelo da parte.
2) Fate lessare poi i piselli per 20 minuti e fateli freddare.
3) In una pentola capiente ponete la cipolla con un filo d'olio evo, fate soffriggere qualche istante, unite le verdure, 3 bicchieri d'acqua , una manciata di sale e coprite, facendo cuocere per una mezz'ora a fuoco medio.
4) Spegnete il fuoco e fate freddare, una volta trascorso questo tempo.
5) Con un frullatore ad immersione riducete le verdure in vellutata e aggiungete il latte. Riaccendete il fuoco e mescolate in modo che la vellutata si amalgami e si rassodi.
6) Preparate quindi i crostini, tagliando a cubetti il pane.
7) Mettetelo in una padella riscaldata con fuoco vivace e aggiungete un po di olio a filo in modo da bagnare il pane e un po di sale. Aggiungete infine il rosmarino mescolando spesso con un cucchiaio di legno. Dopo 5 minuti i vostri crostini saranno croccanti e pronti per insaporire la vostra vellutata, provare per credere!!!!




xoxo
Flavia